A21, addio al ponte del terribile rogo. Otto mesi di cantiere per la ricostruzione



Giornale di Brescia 25 Settembre 2018

Dopo una notte di intenso lavoro tra caterpillar cingolati, tenaglie idrauliche e Man Diesel che spostavano tonnellate di detriti, ieri mattina sul luogo del terribile incendio del 2 gennaio restava una sorta di “ground zero” a testimoniare l’attività della notte. è anche il segno stesso dell’avvio della ricostruzione del ponte. Nell’arco di una sola notte la struttura è stata abbattuta: il progetto del nuovo ponte sarà realizzato entro maggio.

Condividi questo articolo
LinkedInFacebookFacebook MessengerWhatsAppEmail

La proprietà del ponte è del Ministero, che ha dato in gestione la A21 con tutti i suoi manufatti al concessionario. La società Itinera che appartiene al gruppo Gavio è la realtà che è stata incaricata di curare la demolizione, effettuata dalla società specializzata Prandelli di Villa Carcina…


LEGGI L'ARTICOLO INTEGRALE